11 settembre 2017
"E' tempo di rimettere insieme la banda". Con un citazione presa dai Blues Brothers, Paul Pierce ha sancito la pace con Ray Allen e ha invitato Kevin Garnett e Rajon Rondo a seguire il suo esempio.

Il messaggio è arrivato tramite un post di Instagram che ritrae Pierce e Allen al Super Penguin Basketball Celebrity Game, una partita benefica organizzata a Shangai da uno dei partner digitali di ESPN.

I due si sono ritrovati nel backstage e, secondo quanto riportato dai presenti, avrebbero discusso di diverse cose, tra cui gli effetti dell'Uragano Irma.

Alla base dei dissapori fra Allen e il resto del quintetto che regalò a Boston il titolo NBA nella stagione 2007/2008, c'è la decisione di He Got Game di lasciare i Celtics nell'estate del 2012 per unirsi agli odiati Miami Heat e vincere il secondo titolo in carriera.

Già all'epoca Garnett non lesinò commenti velenosi al suo ex compagno di squadra, esemplare in questo senso la mancata stretta di mano fra i due la sera del primo confronto stagionale fra Heat e Celtcs.

Più recentemente, parte del roster di quei Celtics campioni NBA si è riunito per una puntata speciale di Area 21, il programma condotto da Kevin Garnett, e Pierce in quel caso spiegò che più che il passaggio di Allen agli Heat, fu la sua totale mancanza di comunicazione ad averlo ferito maggiormente.