19 maggio 2017
La NBA ha comunicato ieri la composizione dei tre quintetti All-Team.

A guidare la prima unità è James Harden, unico giocatore a ricevere una votazione unanime mentre Steph Curry, leader del seconda quintetto insieme al suo compagno Kevin Durant, ha ricevuto un solo voto.

Tanti gli esclusi, da Chris Paul a Karl-Anthony Towns, ma sicuramente l'assenza più rumorosa è quelal di Paul George dato che senza questa chiamata, gli Indiana Pacers non potranno utilizzare l'eccezione salariale che gli avrebbe permesso di mettere sul tavolo un contratto da 200 milioni di dollari.

I quintetti:

All-NBA First Team: James Harden, Russell Westbrook, LeBron James, Kawhi Leonard, Anthony Davis.

All-NBA Second Team: Isaiah Thomas, Stephen Curry, Kevin Durant, Giannis Antetokounmpo, Rudy Gobert.

All-NBA Third Team: John Wall, DeMar DeRozan, Jimmy Butler, Draymond Green, DeAndre Jordan.