18 maggio 2017
3 miliardi di dollari. E' quanto vuole oggi LaVar Ball per chiudere una accordo sulla linea di signature shoes del figlio Lonzo con le tre grandi major del settore (Nike, Adidas, Under Armour).

"Se vogliono parlarmi ora - ha confidato LaVar in un'intervista con Fox Sports - il prezzo è salito a tre miliardi di dollari. Ora che Lonzo sta per andare a Los Angeles, quello che avrebbero dovuto fare sarebbe stato darmi un miliardo di dollari e lasciarmi fare le cose alla mia maniera".

Sì Los Angeles, perché l'unica squadra nel destino di suo figlio Lonzo sono i Lakers: "Perché dovrebbe fare un workout con altre squadre se sappiamo già che finirà ai Lakers", è stato il commento lapidario di LaVar.

L'unico problema è che la francigia di Magic Johnson ha la seconda chiamata, immediatamente dopo i Boston Celtics.

"Le cose stanno così - è il commento in merito di Ball Senior - Io vorrei che Zo andasse ai Lakers ma se i Celtics lo scegliessero e Lonzo volesse giocare, beh, a lui non importa dove finirà. Ma se andasse a Boston, diventerebbe un 2 mentre lui diventerà una pointguard. Può giocare in ogni posizione ma il suo vero ruolo è la pointguard e Boston ne ha così tante, non hanno bisogno di lui".