20 aprile 2017
É ancora presto per i titoli di coda fra i New York Knicks e Kristaps Porzingis.

A confermarlo é lo stesso giocatore lettone in una dichiarazione rilasciata al New York Post: "Amo New York. Saró qui nella prossima stagione".

Le prime voci su un possibile divorzio erano nate dopo la decisione di Porzingis di non presentarsi alle exit interviews, manifestando tutta la sua frustrazione per la gestione tecnica e mediatica dei New York Knicks in questa stagione travagliata, e alle parole di Phil Jackson, che aveva sottolineato come nessuno fosse intoccabile all'interno del roster.

"Non é il momento per dire qualcosa a questo proposito - ha proseguito Porzingis, in riferimento alla sua assenza - Non voglio dire nulla".

Nella stessa intervista, Porzingis ha anche confermato che per lui si prospetta un'estate di lavoro ("Vivrò in palestra") prima della partecipazione ai prossimi Campionati Europei con la Lettonia.