20 marzo 2017
Greg Monroe, Nick Young e D'Angelo Russell sono stati multati dalla NBA in seguito alla rissa avvenuta venerdì sera nel corso della sfida fra Los Angeles Lakers e Milwaukee Bucks allo Staples Center.

La sanzione più grande è stata inflitta a Greg Monroe con 35,000 dollari mentre i due gialloviola pagheranno rispettivamente 25mila (Nick Young) e 15mila (D'Angelo Russell) dollari.

Nessuna sanzione invece per il coach dei Los Angeles Lakers, Luke Walton, che nel dopo partita se l'era presa con lo staff dei Bucks: "Non devono toccare i miei maledetti giocatori".