Advertisement
Social  
   
  Registrati
Accedi al nuovo sito per i tuoi acquisti

CAVS, LUE RINNOVA

CAVS, LUE RINNOVA

I Cleveland Cavaliers e Tyronn Lue hanno raggiunto un accordo per il rinnovo contrattuale. Secondo alcune fonti, le due parti si sarebbe accordato per un contratto da 5 anni e 35 milioni di dollari in cui i primi quattro anni sono garantiti mentre l'ultimo è vincolato da una team option. Lue ha sostituto David Blatt a gennaio ottenendo 27 vittorie e 14 sconfitte in regular season e guidando i Cavs al primo titolo della loro storia.
PROVA DI FORZA, CINA KO

PROVA DI FORZA, CINA KO

Seconda vittoria per Team Usa che strapazza la Cina, 106-57, allo Staples Center di Los Angeles E' ancora Kevin Durant il miglior marcatore della squadra di Mike Krzyzewski, 19 punti, mentre il suo nuovo compagno ai Golden State Warriors, Klay Thompson, ne ha messi 17. Con questo successo, Team Usa è arrivato a 65 vittorie consecutive a livello internazionale. Le due squadre si riaffronteranno a Oakland il 26 luglio.
BUONA LA PRIMA

BUONA LA PRIMA

Team Usa esordisce con una vittoria nel percorso d'avvicinamento alle Olimpiadi di Rio. A Las Vegas, la squadra di coach K si libera senza grossi problemi dell'Argentina imponendosi per 111-74. Durant chiude con 23 punti ed è il top scorer del match mentre Cousins mette a referto 15 rimbalzi e Irving 6 assist. Nocioni, 15 punti e 7 rimbalzi, è il migliore in campo per gli argentini. Prossimo impegno contro la Cina.
BIENVENIDO A MEXICO

BIENVENIDO A MEXICO

La NBA ha ufficializzato che nella prossima stagione due partite di regular season si giocheranno in Messico. Si tratta di Phoenix Suns - Dallas Mavericks del 12 gennaio e Phoenix Suns - San Antonio Spurs del 14 gennaio. Entrambi gli incontri, che rientrano nel calendario 2016 delle Global Games, si giocheranno alla Mexico City Arena ed è la prima volta che il Messico ospiterà due partite nella stessa stagione.
MARC GASOL, NIENTE RIO

MARC GASOL, NIENTE RIO

Marc Gasol non farà parte della nazionale spagnola che parteciperà alle Olimpiadi di Rio. Il centro dei Memphis Grizzlies è stato inserito nel roster preliminare ma a causa dell'infortunio al piede destro dello scorso febbraio non farà parte della spedizione olimpica. Insieme al fratello Pau, Marc ha conquistato la medaglia d'argento a Pechino 2008 e Londra 2012, sconfitto in entrambi i casi da Team Usa.
ALL'ULTIMO RESPIRO

ALL’ULTIMO RESPIRO

I Chicago Bulls hanno vinto l'edizione 2016 della Summer League di Las Vegas battendo i Minnesota Timberwolves grazie ad un buzzer beater di Denzel Valentine. Ai T'Wolves non è bastata l'ennesima prestazione straordinaria di Tyus Jones, autore della tripla che a 3,7 secondi dalla fine sembrava aver regalato il titolo estivo alla squadra di Tom Thibodeau. Jerian Grant, 24 e 10 rimbalzi, è stato nominato MVP della finale.
TYUS JONES, MVP ESTIVO

TYUS JONES, MVP ESTIVO

La Summer League di Las Vegas ha il suo MVP. E' Tyus Jones, playmaker dei Minnesota Timberwolves scelto con la 24ª chiamata assoluta all'ultimo draft. L'ex Blue Devils ha superato per tre partite consecutive i 20 punti e viaggiando a una media di 19,4 punti e 6,3 assist a partita ha portato i T'Wolves all'atto finale nonostante l'assenza di Kris Dunn, indisponibile a causa di un trauma cranico. L'ultimo avversario saranno i Chicago Bulls.
STILL TOGETHER

STILL TOGETHER

Continua la storia d'amore fra i San Antonio Spurs e Manu Ginobili. La notizia è stata confermata dalla stessa franchigia texana e l'argentino, che aveva ricevuto un'offerta biennale da 30 milioni da parte dei Philadelphia 76ers, avrebbe firmato un contratto annuale da 14 milioni di dollari. Una notizia rincuorante per i tifosi degli Spurs dopo l'addio di Tim Duncan.
PRONTO ALL'AZIONE

PRONTO ALL’AZIONE

I suoi Boston Celtics sono stati eliminati al primo turno della fase ad eliminazione diretta della Summer League in corso a Las Vegas, ma Jaylen Brown ha mandato ottimi segnali alla dirigenza e ai tifosi dei Boston Celtics. Nella sconfitta 98-94 contro i Cleveland Cavaliers, l'ala piccola ha griffato la sua ultima uscita prima dell'esordio in NBA con 25 punti e 9 rimbalzi.
AVVERSARI OLIMPICI

AVVERSARI OLIMPICI

Con la fine dei tre tornei preolimpici, Team Usa ha scoperto gli avversari che affronterà alle Olimpiadi di Rio. Gli uomini di Mike Krzyzewski sono inseriti nel Pool A e se la vedranno con Francia, Venezuela, Serbia, Cina e Australia. Debutto fissato per il 6 agosto contro la Cina all'arena Barra Carioca. Il Pool B sarà composto da Argentina, Brasile, Croazia, Lituani, Nigeria e Spagna.
SULLINGER AI RAPTORS

SULLINGER AI RAPTORS

Jared Sullinger ha firmato un contratto annuale con i Toronto Raptors. La cifra dell'accordo dovrebbe aggirarsi intorno ai 6 milioni di dollari. Sullinger era stato liberato dai Celtics che per creare lo spazio salariale necessario ad ingaggiare Al Horford avevano rescisso la qualifying offer da 4,4 milioni di dollari in loro possesso. Nell'ultima stagione, ha collezionato di media 10,3 punti, 8,3 rimbalzi e 2,3 assist in 23,6 minuti a partita.
END OF AN ERA

END OF AN ERA

A 40 anni Tim Duncan ha deciso di ritirarsi ufficialmente. The Big Fundamental abbandona la NBA dopo 19 stagioni con i San Antonio Spurs in cui ha conquistato 5 titoli, Inoltre, insieme a Michael Jordan e Larry Bird, è l'unico ad aver vinto il Wooden Award, il premio di Rookie of the year e il titolo di MVP in regular season, alle Finals e all'All Star Game. Dopo Kobe Bryant, un'altra leggenda se ne va.
HARDEN: SUPER RINNOVO

HARDEN: SUPER RINNOVO

La dirigenza degli Houston Rockets ha annunciato il rinnovo del contratto di James Harden. La notizia è arrivata a sorpresa dato che il play aveva ancora due anni di contratto ma con questo nuovo accordo, che durerà sino al 2020 e sostituirà il precedente, guadagnerà un totale di 118 milioni di dollari. Harden nell'ultima stagione ha collezionato 29 punti e 7,5 assist di media chiudendo 12 partite con 40 o più punti.
CIAO HEAT, WADE AI BULLS

CIAO HEAT, WADE AI BULLS

Dopo 13 anni Dwayne Wade lascia i Miami Heat e firma un biennale da 47,5 milioni di dollari con i Chicago Bulls. Dopo l'arrivo di Rondo, il GM Gar Forman e il proprietario Jerry Reinsdorf piazzano un nuovo colpo ad effetto ma per liberare lo spazio salariale necessario alla firma di Wade hanno dovuto cedere Mike Dunleavy a Cleveland e José Calderon, arrivato nella trade Rose-Knicks, ai Los Angeles Lakers.
DURANT AI WARRIORS

DURANT AI WARRIORS

Kevin Durant nella prossima stagione giocherà con i Golden State Warriors. Il pezzo più pregiato di questa free agency ha annunciato la sua decisione tramite una lettera e sembra aver raggiunto un accordo biennale da 54 milioni di dollari con la franchigia californiana. "Mi mancherà Oklahoma - ha dichiarato Durant - e il ruolo che ho avuto nella costruzione di questa squadra fantastica".
RIVISTA NBA 112

                        LUGLIO 2016: TRUE TO THE GAME

Phoenix Suns v Charlotte Hornets

Michael Jordan: “Non posso più stare in silenzio”

Michael Jordan rompe il suo silenzio e si unisce all'appello lanciato da Dwyane Wade, Carmelo Anthony, Chris Paul e Lebron James agli ESPYS affinché venga posto un freno alle tensioni razziali negli Stati Uniti.

"Sono stato cresciuto da genitori che mi hanno insegnato ad amare e rispettare le persone senza tener conto della loro razza e dalla loro estrazione sociale, per cui sono trist ...
Portland Trail Blazers v Golden State Warriors - Game Five

Nuovo contratto per C.J. McCollum

C.J. McCollum, il Most Improved Player dell'ultima stagione, ha firmato un estensione contrattuale con i Portland Trail Blazers.

Secondo quanto riportato da fonti interne, le due parti hanno trovato un accordo su una base quadriennale per un totale di 106 milioni di dollari. Il nuovo contratto non prevede alcuna player option ed entrerà in vigore dalla stagione 2017/2018.

Si[...]
2016 Board of Governors Meetings

All Star Game 2017: Charlotte non sarà più la sede

Con una decisione senza precedenti, la NBA ha deciso di trasferire l'All Star Game 2017 da Charlotte in una nuova città.

Il provvedimento è stato preso dal commissioner Adam Silver per via delle leggi discriminatorie del North Carolina nei confronti della comunità LGBT.

"Pur rendendoci conto che la NBA non può decidere le leggi in ogni città, stato e nazione in cui[...]
Los Angeles Lakers vs Sacramento Kings

Bryant scrive ad un giovane Kobe

Kobe Bryant scrive a sè stesso e lo fa per The Players Tribune con una lettera indirizzata a un Mamba[...]
USA Basketball Men's National Team Practice

Cousins: “Non ho capito il draft dei Kings”

A margine dell'allenamento di lunedì di Team Usa, DeMarcus Cousins ha parlato della situazione dei suoi Sacramento Kings con toni non proprio morbidi.

In particolare, la stella della franchigia ha commentato le scelte all'ultimo draft: "Non controllo io queste decisioni. Io faccio quello che posso fare. Non le capisco ma faccio il mio dovere".

I Kings hanno scambiato[...]