Advertisement
Social  
   
  Registrati
Accedi al nuovo sito per i tuoi acquisti

TRIS OLIMPICO

TRIS OLIMPICO

Terza medaglia d'oro consecutiva per Team Usa che nella finale olimpica di Rio si è imposta per 96-66 sulla Serbia grazie a 30 punti di Kevin Durant oltre ai 13 punti e 15 rimbalzi di Deamrcus Cousins. Con questo successo si chiude la carriera in Nazionale di Carmelo Anthony, che chiude con un palmares di tre ori e un bronzo (Atene 2004), ma soprattutto di Mike Krzyzewski che lascerà il suo posto a Gregg Popovich.
SPAGNA DI BRONZO

SPAGNA DI BRONZO

Dopo le medaglie d'argento a Pechino 2008 e Londra 2012, la Spagna ha conquistata la medaglia di bronzo dopo aver sconfitto l'Australia per 89-88 grazie a due tiri liberi di Sergio Rodriguez. Il fallo decisivo è di Patty Mills che non riesce a regalare una medaglia ai suoi nonostante 30 punti. 31 invece sono quelli che mette a referto Pau Gasol in quella che potrebbe esser stata la sua ultima partita con la Roja.
ALLA CACCIA DELL'ORO

ALLA CACCIA DELL’ORO

Obiettivo centrato. Grazie 16 rimbalzi e 4 stoppate di DeAndre Jordan e 16 di Klay Thompson Team Usa sconfigge 82-76 la Spagna e raggiunge la finale olimpica, la terza consecutiva dopo Pechino 2008 e Londra 2012. Partita straordinaria anche per Pau Gasol, 23 punti, ma la sua prestazione non evita la sconfitta alla Spagna che ora affronterà l'Australia per il bronzo mentre la squadra di Coach K se la vedrà con la Serbia.
DURANT SENZA PIETA'

DURANT SENZA PIETA’

Team Usa accede alle semifinali delle Olimpiadi di Rio dopo aver battuto 105-78 l'Argentina. Kevin Durant è il trascinatore mettendo a referto a 27 punti, di cui 16 in soli 12 minuti. La squadra di Coach K ora affronterà la Spagna mentre una standing ovation ha accompagnato l'uscita dal campo di Ginobili e di tutta la Generacion Dorada, oro ad Atene 2004, arrivati alla loro ultima partita in Nazionale.
FORZA CINQUE

FORZA CINQUE

Team Usa chiude il proprio girone di qualificazione con la quinta vittoria consecutiva. La squadra di Coach K soffre ancora più del previsto ma grazie ai 30 punti di Klay Tompson e i 17 di Kevin Durant superano per 100-97 la Francia. Ora gli Stati Uniti affronteranno l'Argentina nei quarti di finale: Gli altri accoppiamenti: Australia-Lituania, Spagna-Francia e Croazia-Serbia.
BRIVIDO SERBO

BRIVIDO SERBO

Team Usa cala il poker sconfiggendo anche la Serbia per 94-91 ma la squadra di Coach K evita i supplementari solo per la tripla sbagliata da Bogdanovic sulla sirena. Dopo lo spavento corso con l'Australia, gli Stati Uniti corrono un nuovo pericolo dovuta alla propria incapacità di chiudere la partita tenendo sempre in corsa la squadra di Djordjevic. Irving con 15 punti è il miglior realizzatore.
MELO IL TRASCINATORE

MELO IL TRASCINATORE

L'Australia, vera rivelazione di questo inizio di Olimpiade, spaventa più del previsto Team Usa che si deve affidare al suo veterano per centrare il terzo successo consecutivo. Anthony, infatti, firma 31 punti nella vittoria per 98-88 e diventa il miglior marcatore di sempre della storia degli Stati Uniti alle Olimpiadi. Agli Aussie non bastano 30 punti di Mills, coadiuvato da Bogut (15 punti) e da uno straordinario Dellavedova (7 assit e 11 rimbalzi).
VENEZUELA TRAVOLTO

VENEZUELA TRAVOLTO

Seconda vittoria consecutiva per Team Usa che supera il Venezuela. 113-69 il punteggio finale per la squadra di Coach K che spezza l'equilibrio solo nel secondo quarto grazie ad un parziale di 21-2 con cui cancella il sorprendente 18-18 con cui si era chiuso il primo quarto. Grazie ai suoi 16 punti Carmelo Anthony è diventato il terzo miglior marcatore della storia USA alle Olimpiadi superando Michael Jordan.
DEBUTTO OLIMPICO

DEBUTTO OLIMPICO

Team Usa esordisce con una roboante vittoria per 119-62 sulla Cina alle Olimpiadi di Rio. Partita mai in dubbio con Durant, miglior realizzatore con 25 punti, e compagni che che hanno chiuso il primo quarto già sul +20. Un debutto soft che ha permesso a Krzyzewski di far ruotare interamente il suo roster in vista del secondo appuntamento olimpico contro il Venezuela. Per la Cina da segnalare i 25 punti di Yi, p'ex lungo di Dallas.
APPUNTAMENTO A RIO

APPUNTAMENTO A RIO

Nell'ultima amichevole di preparazione in vista delle Olimpiadi di Rio, Team Usa si impone per 110-66 sulla Nigeria. Con 19 punti Carmelo Anthony è il miglior realizzatore fra gli uomini di Mike Krzyzewski, seguito da Klay Thompson (17) e Kevin Durant (14) mentre il miglior assist man è Kyle Lowry (13). Il prossimo impegno per la nazionale statunitense sarà il debutto olimpico il 6 agosto contro la Cina.
SENZA PROBLEMI

SENZA PROBLEMI

Anche il quarto test preolimpico si rivela una passeggiata per Team Usa che si sbarazza del Venezuela con un perentorio 80-45. Thompson e Irving sono i migliori marcatori con 13 punti, Cousins il miglior rimbalzista con 12 mentre Green confeziona sei assist. La sconfitta non è l'unica brutta notizia per il Venezuela che in visto di Rio deve fare a meno di Greivis Vasquez che alza bandiera bianca dopo l'operazione alla caviglia di dicembre.
GALLO LONDINESE

GALLO LONDINESE

La NBA torna a Londra e ha decretato che il match che si disputerà alla 02 Arena sarà Denver Nuggets - Indiana Pacers. E' la settima volta che nell'ambito delle Global Games, la NBA sbarca nella capitale del Regno Unito. "Sarà un vero onore e una grande esperienza rappresentare sia i Nuggets che la NBA", ha commentato il Gallo nel comunicato ufficiale rilasciato dalla lega. I biglietti saranno disponibili all’inizio della stagione 2016/2017.
TEAM USA, +50 SULLA CINA

TEAM USA, +50 SULLA CINA

Terza amichevole in previsione delle Olimpiadi per Team Usa che si sbarazza della Cina con un perentorio 107-57. Alla Oracle Arena di San Francisco, Durant firma 10 punti alla sua prima uscita di fronte al suo nuovo pubblico mentre il top scorer di serata è DeMarcus Cousins con 21 punti e una doppia doppia a 11 rimbalzi. Con questo successo salgono a 66 le vittorie consecutive a livello internazionale.
CAVS, LUE RINNOVA

CAVS, LUE RINNOVA

I Cleveland Cavaliers e Tyronn Lue hanno raggiunto un accordo per il rinnovo contrattuale. Secondo alcune fonti, le due parti si sarebbe accordato per un contratto da 5 anni e 35 milioni di dollari in cui i primi quattro anni sono garantiti mentre l'ultimo è vincolato da una team option. Lue ha sostituto David Blatt a gennaio ottenendo 27 vittorie e 14 sconfitte in regular season e guidando i Cavs al primo titolo della loro storia.
PROVA DI FORZA, CINA KO

PROVA DI FORZA, CINA KO

Seconda vittoria per Team Usa che strapazza la Cina, 106-57, allo Staples Center di Los Angeles E' ancora Kevin Durant il miglior marcatore della squadra di Mike Krzyzewski, 19 punti, mentre il suo nuovo compagno ai Golden State Warriors, Klay Thompson, ne ha messi 17. Con questo successo, Team Usa è arrivato a 65 vittorie consecutive a livello internazionale. Le due squadre si riaffronteranno a Oakland il 26 luglio.
coverNBA113

                        AGOSTO/SETTEMBRE 2016 – GAME OVER?

City of Los Angeles Declares "Kobe Byrant Day"

Los Angeles celebra il Mamba Day

Il consiglio comunale di Los Angeles ha deciso che il 24 agosto diverrà ufficialmente il Kobe Bryant Day. La scelta del giorno non è casuale dato che il 24 e l'8 sono i due numeri indossati dal Mamba nella sua ventennale carriera con i Lakers.

"Mai avrei pensato da bambino di potere avere una carriera del genere - ha confessato Bryant - coronata da tante vittorie, mai avrei pensato di p ...

New Orleans sarà la sede dell’All Star Game 2017

La Nba ha comunicato che sarà New Orleans la nuova sede dell'All Star Game 2017.

La decisione si era resa obbligatoria dopo la volontà della stessa di Nba di togliere l'evento alla città di Charlotte per via delle leggi omofobiche.

"Siamo contenti che l’NBA ci abbia selezionato per questo evento - ha commentato Tom Benson, propietario New Orleans Pelicans  - New Orleans[...]
GettyImages-542162684

Lebron James: “Vorrei possedere una squadra

Dopo aver firmato un triennale da 100 milioni di dollari con i Cleveland Cavaliers, Lebron James ha concesso un'intervista a Espn in cui ha confessato alcuni dei suoi sogni.

"Mi piacerebbe continuare a condividere la mia conoscenza del gioco - ha affermato James al podcast Open Run - Il mio sogno è quello di possedere una squadra. Non voglio essere l'unico a prendere decisioni. Se[...]
Oklahoma City Thunder v Miami Heat

Westbrook-Thunder: atto di lealtà

Il giorno dopo aver siglato con gli Oklahoma City Thunder l'estensione di contratto che lo legherà alla franchigia sino alla fine del 2019, Russell Westbrook ha parlato in conferenza stampa per spiegare i motivi della sua scelta.

"Quando Kevin (Durant ndr) se n'è andato, - ha esordito Westbrook - per me si sono aperti nuovi scenari ma conoscere la squadra, sapere che i ragazzi amano[...]
Golden State Warriors v Oklahoma City Thunder - Game Four

OKC: estensione di contratto per Russell Westbrook

Gli Oklahoma City Thunder avrebbero raggiunto un nuovo accordo da 85,7 milioni di dollari con Russell Westbrook.

Il nuovo contratto prevede la proroga di due anni della scadenza, precedentemente prevista nel 2017, e l'aumento dell'ingaggio da 17,8 milioni a 26,5 milioni di dollari.

Dopo la partenza di Kevin Durant durante la free agency, la priorità del GM Sam Presti era[...]